Maurizio Galderisi medico napoletano di 65 anni positivo al Covid-19, era intubato da alcuni giorni per l’aggravarsi delle sue condizioni di salute. È deceduto stamattina all’ospedale Cotugno. Vicepresidente della società europea di Imaging cardiovascolare, Galderisi era docente di medicina interna all’università di Napoli Federico II e responsabile del programma infradipartimentale di emergenze cardiovascolari e complicanze onco-ematologiche dell’azienda ospedaliera universitaria Federico II.

Intanto la corsa del virus non si arresta e questa mattina è stato dichiarato il primo tampone positivo ad Anacapri. Lo ha annunciato il sindaco Alessandro Scoppa. Si tratta di un giovane rientrato il 16 marzo scorso dalla terraferma dove lavora. Si tratta del primo caso sull’isola azzurra.