La prossima estate si potrà andare in vacanza al mare e prendere il sole in spiaggia, nel rispetto delle restrizioni per contenere la diffusione del Coronavirus. Sul tema si è espresso il Salvatore Trinchillo, vicepresidente nazionale SIB, il sindacato degli operatori balneari, Confcommercio dopo il suo incontro di ieri con il governatore della Campania Vincenzo De Luca.

Nessun gestore di stabilimenti balneari ha preso nemmeno lontanamente in considerazione l’ipotesi del plexiglas in spiaggia” ha detto Salvatore Trinchillo che aggiunge “L’apertura degli stabilimenti balneari non è prioritaria rispetto alla salute ma era opportuno dare dei riferimenti, per questo ieri abbiamo avuto modo di confrontarci con il governatore Vincenzo De Luca. Dal 4 maggio potremmo iniziare ad allestire i nostri lidi ma questo non vuol dire che potremmo aprire“.

Sull’atteggiamento della Regione Campania in materia, Trinchillo sottolinea che Vincenzo De Luca ha assicurato che seguirà le direttive del ministero della Salute. Per quanto riguarda i problemi finanziari del settore, Trinchillo precisa di non aver chiesto fondi.