Un’altra buona notizia si aggiunge ai dati confortanti emersi dal bollettino medico divulgato ieri sera – che evidenzia solo 32 contagi su 2.697 tamponi effettuati: grazie ad un provvedimento diramato alle 24 della scorsa notte dal governatore De Luca, la Campania non ha più zone rosse.

Sala Consilina, Polla, Caggiano, Atena Lucana e Auletta – cittadine del Vallo di Diano, nel salernitano – sono stati i primi comuni ad uscire dalla quarantena il 14 aprile scorso. È toccato poi a Lauro, in provincia di Avellino – liberato il 20 aprile scorso. Paolisi (Bn), Ariano Irpino (Av) e Saviano (Na) le ultime 3 zone rosse, tornate ad essere verdi.

Va ricordato inoltre, che la Procura di Nola ha aperto un’indagine sull’assembramento verificatosi a Saviano in seguito al funerale del Sindaco Carmine Sommese, celebrato in strada con tanto di corteo. I Carabinieri infatti, hanno notificato 54 sanzioni amministrative ad altrettante persone individuate tra i presenti in occasione del tragitto del feretro.