Questa mattina alcuni organi di stampa hanno diffuso la notizia di un presunto caso di coronavirus a Napoli: secca la smentita del Ministero della Salute che l’ha definito “una semplice influenza. Dopo i falsi allarmi di Bari e Parma, anche il presunto contagio di un paziente di Napoli si è rivelato infondato.

Intanto, l’ospedale Cotugno di Napoli – centro di riferimento per le malattie infettive del capoluogo campano – riceverà nei prossimi giorni direttamente dal Ministero della Salute dei kit per la diagnosi del microrganismo su base molecolare. Altrettanto importanti sono le due stanze di isolamento di cui è dotato il presidio ospedaliero nel caso si verifichino dei contagi.