Da oggi e fino al prossimo 6 aprile saranno annullati tutti i ricoveri già programmati e quelli non urgenti negli ospedali della Campania. Lo ha deciso il direttore del sistema sanitario regionale a scopo preventivo e prudenziale per non far mancare posti letto a chi dovesse aver bisogno di assistenza ospedaliera per contagio da coronavirus. Il provvedimento vale anche per le strutture private e per le attività in intramoenia, ma non si applica ai malati oncoematologici e chirurgici. Alle Asl del territorio è demandato il compito di “notificare il provvedimento alle case di cura private accreditate e agli ospedali classificati operanti nel loro territorio“.

Si è avuta notizia poco fa che l’ex attaccante del Napoli Manolo Gabbiadini è risultato positivo al Coronavirus. A renderlo noto è la Sampdoria, attuale club dell’ex azzurro. Si tratta del secondo caso di positività nella Serie A italiana, dopo quello del difensore della Juventus Rugani.