I controlli anti contagio continuano nel napoletano: dopo Scampia, i droni sono comparsi anche nel quartiere Fuorigrotta di Napoli e nel vicino comune di Pozzuoli.

I carabinieri impiegano ora anche questo sistema di monitoraggio per evitare assembramenti. Il drone è pilotato dai militari del settimo nucleo Elicotteristi di Pontecagnano. Con il velivolo nei giorni scorsi sono state controllate le strade delle città campane. Le persone individuate in strada dall’alto sono state poi controllate dai militari a terra ed erano tutte autorizzate a spostarsi.