Autocertificazione da esibire agli agenti della polizia municipale e controlli con il termoscanner sia agli automobilisti sia ai pedoni sulle strade comunali di Sapri, in provincia di Salerno. Lo ha deciso il sindaco Antonio Gentile, il quale ha spiegato su facebook il motivo di questa scelta: ‘’Considerata la scarsa disponibilità di screening rapidi – si legge nel post del sindaco pubblicato ieri – in giornata ho dato ordine al corpo di PM di avvelersi dell’utilizzo di termoscanner durante i controlli quotidiani per verificare la temperatura corporea dei cittadini sottoposti a controllo; chiunque avrà un temperatura corporea superiore ai 37,5° C sarà sottoposto a controllo e a regime di quarantena fiduciaria’’.

In caso di rilevamento di temperatura corporea superiore ai 37,5 gradi, si procederà alla quarantena fiduciaria per un periodo di due settimane. Sono i provvedimenti adottati dal sindaco della cittadina del Golfo di Policastro finalizzati a prevenire la diffusione di eventuali contagi da Covid-19. Il Comune invita, inoltre, le attività commerciali di dotarsi di termoscanner per procedere a controlli sui dipendenti e sui clienti.
   

A proposito dell'autore

Barbara Caputo

Post correlati