Oltre 3mila controlli sono stati effettuati ieri in Campania, nella prima giornata di spostamenti tra le regioni, al termine del lockdown. Nelle stazioni ferroviarie, in aeroporto e nelle stazioni portuali, il personale sanitario ha misurato la temperatura a chi rientrava in Campania. A nessun viaggiatore è stata riscontrata una temperatura pari o superiore a 37,5°.

Un solo viaggiatore, in arrivo alla stazione di Caserta, è risultato positivo a test rapido ed è stato sottoposto a tampone, risultato negativo. 

A proposito dell'autore

redazione

Post correlati