Oreste Vigorito è il nuovo presidente designato di Confindustria Benevento per il prossimo quadriennio: a nominarlo è stato, nei giorni scorsi, il consiglio generale dell’associazione. “Sono grato ai colleghi imprenditori per la fiducia riposta nella mia persona, che cercherò di non deludere – ha spiegato Vigorito –. Credo di essere tra i presidenti più anziani e intendo mettere il mio lavoro e la mia esperienza al servizio delle imprese e del territorio. Ciò che conta più di tutto è il presente’’. L’imprenditore e dirigente sportivo, 74 anni, è stata designato con 587 voti, oltre 130 imprese hanno espresso una preferenza univoca e unanime verso la figura di Vigorito, che ha raccolto il 75% di preferenze sul totale dei voti validi esprimibili. Si tratta di un risultato mai registrato nella storia di Confindustria. 

‘’Impronterò la mia presidenza alla collaborazione e alla partecipazione, perché sono convinto che solo con il contributo di ciascuno potremo veramente costruire un presente florido. Metterò i giovani al centro del mio mandato per invertire il trend di spopolamento che sta investendo l’intero Mezzogiorno. Un Mezzogiorno che ha più volte dimostrato di esprimere autorevoli personalità in ogni contesto che hanno reso grande l’Italia. Spero che molti di loro vorranno credere ed investire sul territorio mettendo capacità e conoscenza a supporto dell’apparto produttivo locale. Ambiente, enogastronomia innovazione e turismo – conclude – saranno solo alcuni dei pilastri su cui concentrerò la mia azione di mandato”.