Là dove suona un gong è un posto di pace!

Nel corso della quarta edizione di VIBRAZIONI il Festival itinerante di arte, diritto, cultura, benessere e solidarietà a sostegno delle iniziative umanitarie di UNICEF Campania, Domenica 11 marzo 2018, alle ore 11, si terrà a Maiori (SA) il Concerto per la Pace della Umanità a cura di Antonella Notturno.

Un concerto molto particolare, in cui suoneranno ben otto gong planetari, sitar, tempura, flauti indiani, tamburi, campane tibetane ed altri strumenti ancestrali ad accompagnare voci a cappella, Il tutto nella cornice di rara suggestione del settecentesco e nobile Palazzo Mezzacapo, in C.so Reginna 71.

Un oceano di suoni, ricco di armonici e tonalità che rincorrendosi si sommano le une alle altre con un effetto di moltiplicazione, creando una esperienza di totale immersione all’interno di una avvolgente spirale sonora. L’ascolto e la percezione delle vibrazioni, arresta il dialogo interno, sospende l’attività dell’intelletto e attiva il sentire interiore, la mente si distende e l’attività cerebrale cambia di frequenza, orientandosi verso il rilassamento e benessere. Il Suono arriva all’anima, la voce arriva al cuore…

Una esperienza assolutamente imperdibile.

Si consiglia di portare una copertina ed arrivare con dieci minuti di anticipo. Si fa espressa avvertenza che per la particolarità dei suoni, ad inizio concerto non sarà più possibile entrare.

Per una migliore organizzazione dell’evento, si rende necessaria la prenotazione al 3490962592. E’ richiesto una gentile donazione di euro 15,00 a persona, che sarà devoluta alle iniziative umanitarie di Unicef Campania.