Anche quest’anno ritorna, per il ventitreesimo anno consecutivo, il tradizionale concerto di Capodanno nel Teatro Mediterraneo della Mostra d’Oltremare di Napoli suonato dalla Nuova Orchestra Scarlatti,  appena tornata dalla Cina, avendo vinto l’Oscar della Lirica di Hainan.

Saranno interpretate opere di G. Rossini, J. Strauss, J. Offenbach, per citarne alcuni,  canteranno il soprano Naomi Rivieccio ed il tenore Stefano Sorrentino. A condurre sarà Gianna Fratta.

Il concerto di Capodanno, quest’anno, è intitolato “Napoli, Vienna, Parigi” e farà ascoltare al pubblico canzoni del repertorio classico napoletano in versione sinfonica, insieme ai Valzer, e alle Polke di Strauss,  ai brani di Suppè e a tanti altri pezzi oltre a quelli già accennati.

Per concludere questa breve carrellata sul concerto di Capodanno, la chicca dell’evento sarà l’omaggio a Totò, per ricordare i 50 anni della scomparsa del Principe della Risata,  con Olympia, la bambola meccanica dei Racconti di Hoffmann di Offenbach accompagnata dal Totò-marionetta della celebre marcetta di “Totò a colori”.

I concerto è stato realizzato in collaborazione col Comune di Napoli, con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo partenopeo.

soprano Naomi Rivieccio
tenore Stefano Sorrentino
NUOVA ORCHESTRA SCARLATTI
direttore Gianna Fratta 

1 gennaio 2018 ore 19.30

Teatro Mediterraneo – Mostra d’Oltremare, viale Kennedy 54

Biglietto con POSTO NUMERATO

PREVENDITA: ON LINE sul sito www.azzurroservice.net e prevendite abituali (www.azzurroservice.net/biglietteria/punti_vendita.php)

VENDITA al Botteghino: Teatro Mediterraneo, l’1 gennaio dalle ore 18.00

Info: 081 2535984 – 081.410175 – info@nuovaorchestrascarlatti.it