La musica da camera del nuovo anno è affidata ancora una volta ai “Concerti in Luci d’Artista“, giunti al terzo appuntamento di questa V edizione, a cura del Conservatorio “Giuseppe Martucci”, del Cta di Salerno, unitamente all’Associazione “Amici dei concerti di Villa Guariglia”, con il patrocinio morale del Comune di Salerno.

Saranno i docenti del Conservatorio “Giuseppe Martucci”, Gaetano Falzarano al clarinetto, Francesca Taviani al violoncello, a chiudere con raffinata eleganza la V edizione della rassegna “Concerti in Luci d’artista” nella chiesa di Santa Maria de’ Lama, domenica 12 gennaio alle ore 19.  Tema della serata il Quintetto con clarinetto che verrà inaugurata dalla Fantasia di Franz Ignaz Danzi sull’aria “Là ci darem la mano” dal Don Giovanni di Wolfgang Amadeus Mozart. “Uno degli artisti più amabili che esistano”: così ebbe ad esprimersi Louis Spohr nei confronti di Franz Danzi, con cui ebbe un lungo sodalizio artistico. La seconda parte della serata sarà interamente dedicata all’esecuzione del Quintetto op.115 in Si Minore di Johannes Brahms. “Fräulein Klarinette”, è il nomignolo affibbiato da Johannes Brahms a Richard von Mühlfeld, virtuoso dell’orchestra di Meiningen.

Il quintetto col Clarinetto

Gaetano Falzarano clarinetto, Chiara Civale e Tommaso Troisi violini, Francesca Senatore viola, Francesca Taviani violoncello

Domenica 12 gennaio – Chiesa di Santa Maria de’ Lama (Sa), ore 19 – Ingresso Libero

info: 329 4158640

L’arte della variazione nel Quintetto con clarinetto

Franz Ignaz Danzi e Johannes Brahms i compositori scelti per chiudere la V edizione dei “Concerti in Luci d’artista” nella chiesa di Santa Maria de’ Lama