Per Napoli serve un manager, non un De Magistris, o un parlatore. Ci vuole un uomo del fare, un uomo di impresa e a breve ci riuniremo, nel centrodestra, per offrire una candidatura di cambiamento’’: così Matteo Salvini in un’intervista a Radio Crc. “Faremo per Napoli una scelta concreta, di efficienza per dare, dopo tanti anni, una vera opportunità di cambiamento” ha aggiunto il senatore leghista.

Salvini ha poi commentato così la candidatura di Alessandra Clemente, annunciata una settimana fa dal sindaco Luigi De Magistris: “non commento le candidature della sinistra”. Infine sul risultato della Lega alle regionali in Campania Salvini ha detto: “Evidentemente non siamo stati abbastanza bravi, bisogna riconoscere gli errori fatti e migliorare, però sono contento che siano stati eletti per la prima volta tre consiglieri che coprono le province di Napoli, Salerno e Caserta, e sono persone valide”.