Che cosa è esattamente “la pressione della testa”?

La “compressione della testa”  descrive un  comportamento particolare del cane o del gatto in cui: l’animale colpito si trova vicino a un muro o ad un’altra superficie dura (mobili, angolo, ecc.) e letteralmente preme la parte superiore della testa contro di essa. Questo è  quasi sempre sintimo di malattia piuttosto seria.

Quali sono le malattie che possono causare questo comportamento?

Molte malattie possono avere questo sintomo come un segno clinico, ma più spesso è associato alla encefalopatia epatica, una condizione che si verifica negli animali domestici con malattie epatiche. Il fegato è l’organo che rimuovere le tossine dal flusso sanguigno. Quando non funziona correttamente, l’ammoniaca e le altre tossine si accumulano e creano questa sindrome neurologica che porta l’animale a voler premere la testa contro una superficie dura.

Molte razze sono predisposte a malattie epatiche.

Comunque
altre condizioni che possono causare questo sintomo sono:
Idrocefalia (acqua nel cranio), Tumori al cervello Ictus
Tipi di meningite ed encefalite infiammatori e infettivi.
Qualsiasi tipo di trauma alla testa o al cervello può inoltre causarlo.

Sono queste malattie e le malattie ereditarie?

Alcune malattie come dinverse patologie  epatiche e l’idrocefalia sono ereditarie. Gli animali domestici con queste condizioni non dovrebbero avere cuccioli. Le altre cause menzionate non sono ereditarie.

Quali altri sintomi si dovrebbero cercare?

A seconda della causa principale di questo particolare comportamento, si dovrebbero manifestare altri sintomi. Nel caso della patologia più comune (encefalopatia epatica), i proprietari del cane o del gatto vedranno probabilmente segni di malattia epatica, tra cui:

L’ittero (ingiallimento dei bianchi degli occhi e delle gengive)
Perdita di peso
Aumento della minzione
Aumento dell’acqua
Letargia
Lentezza mentale (soprattutto dopo un pasto)

Ci sono delle prevenzioni?

Non specificamente. Molte delle condizioni che conducono a questo comportamento sono purtroppo dovute al caso. Tenere il vostro animale domestico sano, aggiornato con i vaccini e con un adeguato controllo esterno e interno dei parassiti, è possibile evitare alcune delle cause infettive di encefalite.

Qual è la prognosi di un animale che mostra questo comportamento?

La prognosi dipende in larga misura dalla causa sottostante. Ci sono trattamenti per molte delle condizioni che conducono alla compressione della testa e spesso gli animali domestici possono guarire completamente.

Per la maggior parte delle malattie veterinarie, il prima viene effettuato il trattamento e meglio è. Quando gli animali domestici vengono da noi deboli e disidratati da diversi giorni o settimane di malattia, partiamo già svantaggiati.

Quanto velocemente la malattia potrebbe diventare mortale?

Ancora una volta, questo è molto variabile a seconda della causa sottostante. Se vedi che il tuo animale mostra questo comportamento, devi portarlo subito da un veterinario lo stesso giorno.
Non preoccuparti se il tuo animale strofina la sua testa contro di te per affetto o attenzione. Questo tipo di comportamento è completamente diverso da quello in cui premono la testa contro un muro o un mobile, infatti in quest’ultimo fanno pressione sulla testa contro oggetti stazionari.

A proposito dell'autore

Simona Caruso

Post correlati