Il Comicon arriva a Napoli dal 28 aprile al 1 maggio.  Guerre stellari al Museo Archeologico, e decine di mostre ed eventi, che avranno luogo per tutta la città, dall’aeroporto agli istituti di cultura ai luoghi d’arte, la manifestazione dedicata ai “comics” invade Napoli con fumetti e autori da tutto il mondo, e questo non solo nel Salone alla Mostra d’Oltremare. COMIC(ON)OFF, infatti, la rassegna, che ha avuto inizio nel 2006, propone quest’anno esposizioni di grande livello, dal fumetto comico ‘Madgermanes‘ di Birgit Weyhe (Goethe-Institut fino al 13 luglio) a ‘Variations‘ di Blutch, tavole per la prima volta in Italia (Institut Francais, dal 12 aprile al 2 maggio) e ancora la serie noir Blacksad di Juanjo Guarnido e Juan Diaz Canales al Cervantes, ‘Pompei‘ del giovane artista Frank Santoro, fra i più interessanti autori statunitensi di graphic novel, al MANN-Museo Archeologico Nazionale di Napoli che dal 4 maggio ospiterà la mostra MANN Hero, da un’idea di Paolo Giulierini (direttore del MANN) con la direzione artistica di Ciro Sapone.