Come il caffè sospeso, ora abbiamo anche il Sindaco sospeso

E’ di pochi minuti fa la notizia che Luigi De Magistris è stato sospeso dall’incarico di Sindaco di Napoli, dal Prefetto Francesco Antonio Musolino, che ricevuti gli atti ed il dispositivo della sentenza di condanna nei confronti di De Magistris, ad un anno e tre mesi di reclusione per il reato di abuso d’ufficio, nell’ambito del processo “Why Not”, ha dovuto dare applicazione alle norme della legge Severino. “Salutatemela”, questa la replica del Sindaco alla notizia che il Prefetto aveva ricevuto gli atti della sentenza e di lì a poco avrebbe dovuto sospenderlo, “ora la prima cosa che farò è andare a prendere un caffè sospeso”, ha continuato De Magistris, sicuro che presto sarà di nuovo il Sindaco effetivo della città.

Raffaele Cofano

Vedi anche l’intervista del 28 settembre