Da ieri porta il nome di “Francesco Bruner e Vincenzo Cinque” la caserma del comando della Polizia Municipale di Napoli in via De Giaxa. Il comando è stato intitolato al capitano e al luogotenente vittime della strage di Secondigliano del 2015. Furono ammazzati dalla furia omicida dell’infermiere Giulio Murolo che sparò con un fucile dal suo balcone.


Presenti alla cerimonia di intitolazione l’assessore alla Polizia Municipale, Alessandra Clemente e i familiari delle vittime, il comandante del corpo, Ciro Esposito e il sindaco Luigi De Magistris che ha dichiarato: ‘’Trovo molto grave che nel nostro Paese un poliziotto locale vittima del dovere non abbia gli stessi riconoscimenti di un appartenente alle altre forze di polizia“.

A proposito dell'autore

Barbara Caputo

Post correlati