Un geyser d’acqua di circa 7/8 metri in piazza Garibaldi: sembrerebbe questa la causa dell’allagamento di questa mattina, con conseguenti disagi alla circumvesuviana. Lo denunciano i verdi che spiegano: ” Gli abitanti della zona denunciano che non è la prima volta che Abc e l’Azienda del gas creano enormi disagi con interventi estemporanei. In effetti le aziende pubbliche e private che operano a Napoli rompono marciapiedi e strade spesso in modo non coordinato e superficiale esasperando la cittadinanza e causando disagi e limitazioni al traffico”.
Fermi per alcune ore i treni diretti ai terminal di piazza Garibaldi e di porta Nolana, bloccati nelle stazioni di San Giovanni, Barra e Poggioreale, dalle quali poi tornano indietro sulle sei linee Circum: nessun convoglio, dunque, arriva alle stazioni del centro di Napoli.
Il problema ha causato molti disagi ai pendolari e mandato in tilt il servizio.

A proposito dell'autore

Post correlati