Tutti i weekend dal 6 al 22 dicembre tra i suggestivi vigneti e le colline irpine il Castello medioevale si veste a festa. Il borgo di Taurasi, insieme al suo maniero, sono il luogo dove nasce e da cui prende il nome il celebre vino, fiore all’occhiello dell’enologia nazionale e conosciuto in tutto il mondo. Per il mese di dicembre sarà possibile assaporarlo facendo un salto indietro nel tempo, immergendosi nella festa medievale con l’intrattenimento dei personaggi e dei musicisti dell’epoca, che indosseranno gli abiti storici.


Si potranno degustare i prodotti tipici dell’Irpinia, passeggiare tra i vigneti e nei pittoreschi vicoli del borgo, visitare le botteghe artigiane e gli storici presepi e, ovviamente, degustare i vini locali. Sarà l’occasione per i wine lovers di procacciarsi i vini delle feste, da abbinare ai piatti del periodo natalizio oppure da mettere sotto l’albero, guidati dai preziosi suggerimenti dei produttori presenti alla manifestazione. Tantissimi gli ospiti attesi all’evento, tra cui: il musicista Robert Tiso, che in anteprima mondiale farà suonare il vino Taurasi, creando straordinarie sinfonie utilizzando come strumenti calici di cristallo; i Bottari, gli antichissimi percussionisti di origine contadina, che creeranno melodie medioevali dalla percossa di botti, tini e falci. All’interno delle sale del castello poi si svolgeranno eventi ad accesso limitato: degustazioni tematiche e incontri con esperti del settore.