China Prosit è il nuovo libro di Mario Volpe. Il contenuto del libro è uno studio approfondito  sulla potenza commerciale della Cina, che ha influito sull’economia dell’intero mondo. I rapporti commerciali con la Cina, che Volpe tesse da oltre quarant’anni, spingono l’autore ad una riflessione sui nuovi rapporti Cina-Italia.

Mario Volpe scrittore e poeta, classe 1968, è nato Pomigliano d’Arco in provincia di Napoli. Si occupa di commercio internazionale dal 1980, gestendo le relazioni che le aziende di famiglia hanno allacciato (da tre generazioni) con i paesi dell’estremo Oriente.

Fondendo la sua passione per la scrittura e la sua lunga esperienza di viaggiatore e imprenditore, Mario ha aperto anche un blog e una seguitissima pagina Facebook su cui pubblica articoli e commenti relativi al mondo imprenditoriale e culturale, ma sono i suoi ultimi libri L’anno del Dragone, Huiko e China Prosit ad averlo proiettato nella narrativa dei viaggi, che lo hanno reso noto al grande pubblico.

L’attività di poeta e scrittore di Mario Volpe è stata, più volte, recensita su quotidiani, emittenti radio e televisive  a diffusione locale e nazionale, che hanno dato risalto alle sue poesie e i suoi racconti.

Le presentazioni dei suoi libri hanno trovato spazio su Repubblica, il Mattino di Napoli, il Roma, La Stampa di Torino e su tantissime testate giornalistiche on-line. Inoltre è stato ospite (di persona o con le sue opere) in diverse trasmissioni televisive come: Lo scaffale di Carlo de Cesare Rai3, Il salotto di Julie per Julie Italia TV, “Lupus in Fabula” per Radio Amore ed altre emittenti come Canale 21, TV7, Italiamia e Canale 9.

Mario Volpe ha partecipato a diversi concorsi e premi letterari, prestandosi per alcuni come giurato. L’anno del Dragone è stato premiato al Megaris 2015 ed anche altri racconti e poesie hanno ottenuto premi, menzioni e riconoscimenti tra cui: primo premio Napoli Ambasciatore del Sorriso, Lions Club per la poesia nell’ambito del premio città di Sant’Anastasia 2015, riconoscimento per la divulgazione della cultura sul territorio (nell’ambito del premio del premio di Sant’Anastasia 2016); premio Solo per I tuoi occhi, città di Santa Maria Capuavetere; premio I ponti dell’arte Napoli; premio Napoli Cultural Classic e menzione speciale Premio città di Conza; Premio città di Latina e numerosi altri premi minori.

 

Daniela Scodellaro