In un mondo in cui si cerca sempre qualcosa di nuovo, a volte il divertimento viene, invece, dall’apoteosi del vintage che, nella musica e nel ballo, ha un nome ben preciso: swing. Il genere nato negli Stati Uniti negli anni ’20, ha un ritmo e un mood che coinvolge inevitabilmente il pubblico di tutte le età. Per scoprirlo, basterà recarsi al Parco Commerciale Auchan Giugliano sabato 10 novembre a partire dalle ore 17, per il grande concerto con The Swingers Orchestra.

La band guidata dal chitarrista Delio Barone, offrirà una selezione musicale swing, soul e pop con uno dei suoi progetti di maggior successo: Remake in Swing. Gli arrangiamenti riporteranno il tipico e irresistibile ritmo che caratterizza l’Orchestra a canzoni portate al successo da Stevie Wonder (Isn’t She Lovely, You Are the Sunshine of My Life), Barry White (Just the Way You Are), Beatles (Something, The Long and Winding Road), Norah Jones (Don’t Know Why), Frank Sinatra, Peter Cincotti, Spandau Ballet, Michael Bublè e tanti altri.

Per l’occasione saranno presenti in totale ben nove musicisti, tutti affermati nel settore: Emilio Soana (tromba), Rudy Migliardi (trombone), Michael Rosen (sax alto), Tom Sheret (sax tenore), Nicola Morali (pianoforte), Delio Barone (chitarra), Luca Cantelli (contrabbasso) e Claudio Bonora (batteria). A questi si aggiungono le voci di Heron Borelli – che, oltre ad avere fatto parte stabilmente cast di Notre Dame de Paris di Riccardo Cocciante, ha partecipato a trasmissioni televisive come “Quelli che il calcio”, “Buona domenica”, “Fuego”, “Beato tra le donne”, “Striscia la notizia”, “Verissimo” e “I Telegatti” – Alan Scaffardi – che ha studiato canto jazz con la Berkley School of Music di Boston in un clinics svolto a Perugia durante “Umbria Jazz”, ha partecipato “X Factor 7” ed è anche la voce del gruppo Papik – e Stevie Biondi, fratello e corista del notissimo Mario che, dal 2013, ha intrapreso la carriera da solista.