Mi fa piacere che la Uil condivida i nostri progetti. Stiamo lavorando da tempo al rinnovamento del parco rotabile e ai mezzi elettrici che vanno acquistati organizzando i punti di ricarica“. Lo ha detto il presidente della Commissione regionale Trasporti Luca Cascone intervenendo in trasmissione su Radio Crc Targato Italia.

Poi ha aggiunto: “Procida può essere un modello su cui lavorare, con il sindaco stiamo pianificando il metrò del mare. Vogliamo organizzare un modello sostenibile migliorando i servizi. Abbiamo fatto una serie di proposte importanti legate alle ferrovie regionali e abbiamo spinto con l’Autorità portuale per ridurre l’inquinamento dei porti. Poi sperimenteremo nelle grandi città, come Napoli, la riconversione verso l’elettrico e se pensiamo a questi collegamenti bisognerà lavorare sulle infrastrutture“.

Infine Cascone ha concluso: “Stiamo varando il piano per i mezzi su gomma e quelli su ferro, come dissi nel 2017 ci volevano 3-4 anni e ci stiamo arrivando recuperando il tempo perso. Anm è in concordato preventivo e il Comune ci ha detto di non voler andare avanti in affidamento in house poi, ci siamo trovati nella pandemia quando stavamo adempiendo agli atti. Si prova a ragionare e ci sono prospettive importanti ma, occorrono due anni“.