La Giunta del Comune di Casal di Principe ha approvato una delibera che propone criteri per la riduzione della Tari 2016 alle famiglie che effettuano compostaggio domestico.

Il provvedimento si inserisce e nel quadro di implementazione della raccolta differenziata e riduzione dei rifiuti, e in particolare nell’ambito del progettoArricreo: sparte munnezza e addeventa ricchezza. La magia della differenziata!.

La deliberazione prevede l’individuazione, nel Piano Tari, di due fasce di sconto:

– 20 % parte fissa per nuclei familiari fino a 2 persone

– 25 % parte fissa per nuclei familiari con più di 2 persone

Lo stesso provvedimento assegna al Responsabile del settore Ambiente il compito di predisporre il bando per l’assegnazione delle 136 compostiere acquistate dal Comune.