La Casa Del Mandolino Napoletano, nell’ambito della stagione degli eventi previsti per l’autunno 2020, ospita questo fine settimana due eventi di grande di grande intensità emotiva e spessore.

Venerdì 2 ottobre, Marie Thérèse Sitzia sul palcoscenico con lo spettacolo di Danza Butoh “Messa All’Incanto Partitura per (…) corpi. Primo movimento. La soglia dell’attesa sottende il lavoro di indagine. Piccole azioni, inquadrate in luce diversa, poste in un Incantamento. Ideazione e Danza: Marie-Thérèse Sitzia.

Domenica 4 ottobre il DivaQuartetPlectrum inMandolinando“, concerto di strumenti a plettro, repertorio classico napoletano.

Il Quartetto si propone di valorizzare la letteratura cameristica per ensemble a plettro sia di tradizione colta che di musica napoletana; inoltre, sperimenta l’esecuzione di brani appartenenti al repertorio classico e operistico avvalendosi di specifiche trascrizioni. Il DivaPlectrumQuartet mira a far entrare a pieno titolo il mandolino, prezioso e storico strumento partenopeo, nel novero degli strumenti classici: frequentemente, infatti, si associa il mandolino a un’immagine folkloristica e popolare della città di Napoli depauperandolo del suo intrinseco e antico valore musicale. La formazione, composta da Primo Mandolino: Adolfo Tronco, Secondo Mandolino: Massimiliano del Gaudio, Mandola: Roberto Padula, Chitarra: Giovanni Leonetti, omaggerà  Raffaele Calace, grande concertista di liuto cantabile applaudito in tutto il mondo che studiò e perfezionò il mandolino rendendolo lo strumento evoluto di oggi, e proporrà   un repertorio di pietre miliari della musica classica napoletana.

Venerdì 2 ottobre ore 18:30 e 20:30

“Messa All’Incanto”

Domenica 4 ottobre ore 18:30

Mandolinando

La Casa del Mandolino Napoletano

Piazzetta Museo Filangieri, 247 Napoli

https://www.facebook.com/events/631333354250452

https://www.facebook.com/events/330188414912691

È obbligatoria la prenotazione

Email: casadelmandolinonapoli@gmail.com

Telefono: 3403334674

Nel rispetto delle normative in materia di prevenzione covid19, secondo DPCM del 11/06/20, l’accesso al pubblico sarà contingentato.

È prevista misurazione della temperatura, sanificazione dell’ambiente prima di ogni spettacolo e l’uso della mascherina durante tutta la permanenza all’interno dello spazio.