Caro Pipita, ora concentriamoci sul nostro Napoli!

I volti tristi di Fernandez e Higuain dopo la disfatta del Maracanà sono l’ultima immagine “napoletana” di questo mondiale. Alla fine l’hanno spuntata i tedeschi, si è avverata la profezia di Lineker. Lionel Messi, purtroppo, conferma di essere ancora molto lontano dall’indossare quella 10 con il carisma e la classe dell’inarrivabile Diego. “El pipita”, dal canto suo, nel primo tempo ha avuto l’occasione per entrare nella storia in due occasioni: Sbagliando un rigore in movimento e segnando ed esultando a squarciagola in offside. L’altro azzurro, Fernandez, non è sceso in campo ed ha vissuto il match dalla panchina al fianco dell’infortunato Di Maria che chissà, probabilmente avrebbe potuto cambiare le sorti della finale. Poco tempo per mettersi in mostra anche per Kramer, giovane centrocampista che interessa molto a Benitez, uscito per infortunio dopo appena 31′. Ora verrebbe da dire ai “nostri”, prendetevi un pò di meritato riposo e concentriamoci sul campionato. Fernandez (a meno di sorprese e sirene inglesi) e Higuain, faranno sicuramente parte della formazione partenopea del prossimo anno e dovranno fare tesoro di questa esperienza in vista di tante altri finali che si spera siano vincenti. E intanto, a proposito di prossima stagione, potrebbe essere proprio questo il giorno del secondo annuncio di mercato del Napoli: Michu. Benitez vuole lo spagnolo in ritiro fin dal primo giorno, la società sta lavorando per accontentarlo.

A proposito dell'autore

Giornalista pubblicista dal 2014, grande amante di calcio, sport in generale, musica e storia contemporanea, collabora con Napoliflash24 dalla sua fondazione(2013). Curatore dal 2013 delle Rubriche "Largo ai giovani" e "Mondo Ultras" su ilnapolionline.com. In passato ha collaborato con il magazine "Thetripmag.com", il blog "letteraturateatrale.it", il portale "Forumitalia" e inoltre ha ricoperto nel corso del biennio 2013/2014, il ruolo di addetto stampa dell'ASD Partenope Soccer.

Post correlati