Sabato 15 Giugno ore 21.00 Felitto Cilento (Sa) – Piazza Mercato

“Argiento Vivo” – Carlo Faiello in concerto 

con Vittorio Cataldi, Fulvio Gombos, Francesco Manna, Gianluca Mercurio, Pasquale Nocerino.

Con la partecipazione di Paola Salurso, Maria Teresa Iannone e Sara Schiavo.

In occasione della Festa Patronale di San Vito Carlo Faiello propone un concerto per una sonora e ‘romantica’ riflessione sul significato di Ballo di San Vito che, in alcune località del sud Italia, è una variante del tarantismo.

In ambito neurologico il ‘Ballo di San Vito’ è un disturbo caratterizzato da rapidi movimenti involontari, da scatti imprevedibili, da gesti scoordinati; ma anche da stati psichici ossessivi e compulsivi… sintomi che si acutizzano nei momenti di tensione e di stress.

Nel linguaggio medico questa sindrome è conosciuta come Còrea di Sydenham

(Còrea _ dal greco χορεία _ danza … coreografia …)

Ancora oggi, a molti di noi, piace l’idea dell’esistenza di danze terapeutiche, di antichi riti di guarigione, di musiche in grado di ristabilire negli esseri umani uno stato di equilibrio tra mente, cuore e corpo.

Magari invocando San Vito; il santo che fu scelto come protettore dei danzatori.

Info: 366 3559539