Naso in sù a Capodimonte per scrutare le stelle cadenti nella “Notte di San Lorenzo” il 10 agosto. Chi resta in città ha un’occasione imperdibile per trascorrere un sabato all’insegna della cultura e della musica.

A partire della ore 19.30 e fino alle ore 22.30 (con chiusura biglietteria alle ore 21.30), il Museo sarà aperto in via straordinaria al prezzo simbolico di 1 euro. I visitatori potranno ammirare le preziose collezioni e le mostre in corso: al secondo piano Depositi di Capodimonte. Storie ancora da scrivere (fino al 30 settembre 2019), Jan Fabre. Oro Rosso (fino al 15 settembre 2019) e al primo Canova, un restauro in mostra (30 settembre 2019).

Sul Belvedere di Capodimonte, invece, spazio alla musica con il Neapolitan Candlelight concert a partire dalle ore 21.30. Un recital di canzoni napoletane a cura del Petite Ensemble MusiCapodimonte formato da Edo Puccini (chitarra), Vittorio Cataldi (fisarmonica) e Aurora Giglio (voce). Elementi scenici di Bruno De Luca. I partecipanti avranno davanti il panorama della Napoli notturna, nella suggestiva atmosfera di un concerto illuminato da candele ecocompatibii al led, godendo dell’ascolto, quasi in acustica, delle intramontabili melodie delle canzoni classiche napoletane, che hanno resa famosa Napoli in tutto il mondo.

Partecipazione libera. Il pubblico è invitato a portarsi un telo da casa per sedersi sui prati.

Altre aperture serali del museo fino alle ore 22.30 (con biglietto di ingresso a 1 euro sono previste per il 17 e 24 agosto)

Per raggiungere il Museo di Capodimonte: Navetta Shuttle da Piazza Trieste e Trento (Teatro San Carlo)

Fermate a richiesta lungo il percorso
Tariffe da 1.50 euro per singola tratta per i napoletani e da 5 euro per i turisti
Per maggiori info clicca qui