L’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente ha messo una taglia di 2.000 euro per trovare il responsabile, o i responsabili del brutale gesto scoperto ad Agerola. Chiunque abbia informazioni concrete e utili alla cattura di chi ha impiccato il cane, trovato morto alcuni giorni fa, verrà ricompensato.

La somma di denaro verrà corrisposta a chiunque sia in grado di fornire informazioni verificabili che portino alla individuazione, denuncia e successiva condanna degli autori di questo fatto criminoso.

Le segnalazioni dovranno pervenire solo per iscritto all’indirizzo di posta elettronica italiambienteaidaa@libero.it e dovranno essere corredate di nome e numero di telefono del segnalante e le stesse saranno immediatamente trasmesse alle forze dell’ordine che stanno indagando su questo orrore.