Tra le tante conseguenze negative del lockdwon, ce n’è una che genera più di un timore nei cittadini: l’aumento smisurato dei prezzi. Un fenomeno che si è già verificato negli ultimi mesi, soprattutto per quanto concerne i dispositivi di protezione individuale. Allo scopo di tenere sotto controllo eventuali anomalie nel mercato, il 14 aprile scorso Palazzo Santa Lucia ha deliberato la nascita dell’Osservatorio regionale dei prezzi, organismo che si è insediato proprio quest’oggi – “nell’ottica della massima sinergia istituzionale, con la funzione di monitorare e contrastare ogni fenomeno generato dall’imposizione di prezzi sproporzionati a seguito degli effetti dell’emergenza epidemiologica da COVID 19“.

In una nota ufficiale, la Regione fa sapere inoltre che a capo dell’Osservatorio vi sarà Antonio Marchiello, Assessore alle attività produttive – il quale sarà affiancato dai rappresentanti delle Prefetture, della Guardia di Finanza, dell’Anci Campania, di Unioncamere Campania e delle associazioni dei consumatori.