A tre giorni dall’ingresso degli alunni a scuola, la macchina dell’assetto anti-COVID-19 delle scuole campane non si ferma.

E’ previsto, infatti, per domani, martedì 22 settembre, a Napoli, presso la Mostra d’Oltremare, uno dei due incontri voluti dalla direzione dell’ASL Napoli 1 Centro e rivolti ai Dirigenti Scolastici delle scuole del territorio. Durante i convegni verranno sviscerati i principali aspetti relativi ai ruoli e alle azioni necessarie per una gestione efficace della comunità scolastica nell’attuale contesto epidempiologico.

Gli incontri avranno luogo a partire dalle ore 09:30 e avranno una durata di due ore circa.

Certo è che, al di là dei percorsi di formazione e di preparazione attuati dalle autorità locali, la vera cartina di tornasole della scuola in epoca di COVID-19 in Campania sarà “leggibile” solo dopo il suono della prima campanella che si ascolterà nella nostre scuole, il giorno 24 settembre.

Ma queste occasioni di incontro e di confronto, di sinergia tra il settore della scuola e quello della salute restano una pietra miliare fondamentale, non solo nell’hic et nunc, ma anche in una prospettiva futura, che vedrà i due ambiti destinati a camminare sempre più in parallelo.