E’ una Pasquetta solidale quella proposta quest’anno dalla “Società Campana di Beni Culturali“, che invita ad andare “A caccia d’arte” sui propri profili social e web, a cominciare dalla pagina Facebook.

La consueta caccia alle uova si farà, come tradizione comanda, perché #laculturanonsiferma neppure ai tempi del coronavirus. Si andrà alla ricerca dell’arte in maniera virtuale, ma i premi in palio sono reali e nel ricco bottino ci sono: due pass 365, l’abbonamento annuale ai musei di Campania Artecard per visitare due volte in un anno ciascun luogo della cultura incluso nel network; due ingressi omaggio per Sant’Anna dei Lombardi – Complesso monumentale; due audioguide interattive ITguides per la citta’ di Napoli da scaricare sul proprio cellulare. Ma si sa che Aniello ‘ca nun se pava nun se stima. E, allora, per vincere i premi occorre risolvere enigmi per giungere, di monumento in monumento, alla meta tanto ambita.

Musica, arte, teatro e cultura vanno in streaming sulla pagina Facebook della Regione nella maratona solidale “Campania insieme“, organizzata per raccogliere fondi in sostegno di chi sta combattendo in prima linea per salvare vite. Ricordiamo che la Regione Campania ha aperto un proprio conto corrente che ha IT38V0306903496100000046030 come iban e “COVID-19 DONAZIONE” come causale.

Lo start, in programma alle 15.00, è nelle mani dei trecentocinquanta ragazzi dell’orchestra Canta, suona e cammina. Ci accoglieranno per accompagnarci al Pop Next Show del Comicon, che proporrà una diretta live con gli artisti del famoso festival della Mostra d’Oltremare. A seguire, sarà trasmesso uno degli incontri delle Lezioni di Storia Festival: “Giovani contro. Conflitti tra generazioni nel Novecento” della professoressa Simona Colarizi. Passerà il testimone ai ragazzi del Giffoni Film Festival, in collegamento dalle 17.00 alle 19.00 assieme al Salerno letteratura festival, che propone “Corpi e parole“, e a “Vesuvius 79 d.C.“, il racconto dell’eruzione tra suggestioni ed effetti.

Un tuffo in un passato più recente verrà fatto con il documentario “Ready for the 30th Summer Universiade Napoli 2019“, prodotto dalla Film Commission Regione Campania. Si lascerà spazio, poi, al “Teatro resta a casa con te“, seguito dal writer Jorit e dai suoi ultimi due lavori: il giocatore brasiliano, Socrates e il pugile Muhammad Ali. Segue “Madre Call“, il video del progetto artistico creato sul tema #iorestoacasa. Il tour virtuale passerà all’aperto toccando la Reggia di Caserta grazie a “Un’Estate da Re“, per poi andare alla scoperta della “Città della Scienza” di Bagnoli e delle Catacombe di San Gennaro.

Musica e buonumore saranno il leitmotiv di tutta la Pasquetta serale. Da live storici del Pomigliano Jazz, agli showcase di Marisa Laurito con il Teatro Trianon Viviani, alle canzoni di Eugenio BennatoVinicio CaposselaDaniele Sepe e Bruno Bavota.