Il segreto dei segreti” di Andrea Carraro e Michele Paolillo, prodotto dalla Fondazione Salerno Contemporanea è l’appuntamento di oggi per Campania by night e di Open Art, le rassegne di eventi culturali in siti suggestivi della regione e organizzate da Scabec. Lo spettacolo andrà in scena nell’area archeologica etrusco-sannitica a Fratte e al Parco dell’Irno, giovedì 23 luglio alle ore 20,30 all’interno della rassegna “SpeTTaTTori“. Pompeo Macro, bibliotecario dell’Imperatore Augusto, nel
28 a.C., intraprende un viaggio nelle terre degli antichi etruschi per
scoprire alcuni segreti sulle vere origini di Roma. Seguiranno le repliche nei seguenti giorni: 24-25-30-31 luglio e 1-6-7-8 agosto. Il biglietto intero costa 5 €, quello ridotto 2.5 €. L’ingresso è gratuito per chi ha meno di trent’anni, più di sessantacinque e per i possessori di Campania>Artecard, oltre che per gli accompagnatori di minori e disabili. Prenotazioni 349 9438958.

Nella stessa giornata di oggi, giovedì 23 luglio, sempre alle ore 21.00, presso la Casina Vanvitelliana del Fusaro, c’è la seconda tappa di “Rosso Vanvitelliano, se queste mura potessero parlare“, il Grand Tour teatrale per la valorizzazione dei siti storici della Campania nel segno di Luigi Vanvitelli, organizzato da Fabrica Wojtyla. Lo spettacolo proseguirà fino al 5 settembre.

 www.scabec.it