I carabinieri hanno arrestato per tentata estorsione a Castel Volturno, nel casertano, un 35enne dell’hinterland napoletano. Il fermo è scattato in seguito alla denuncia presentata da Giuseppe Granata, ex sindaco di Calvizzano e proprietario del lido ‘La Fiorente’ che si era rivolto ai carabinieri per denunciare l’estorsore.

Una vicenda che ha fatto rivivere alla vittima l’omicidio del padre, nel 2008. Fu allora che clan dei Casalesi tentò di estorcere denaro al padre di Giuseppe Granata, Raffaele, il quale si ribellò ai suoi aguzzini e venne ucciso proprio davanti allo stabilimento balenare.