Nella giornata di Pasqua non sono mancati i colpi di scena, nonostante il calcio sia fermo a causa del Coronavirus.

Già, perché Mino Raiola non è più il procuratore di Lorenzo Insigne. A rivelarlo è stato Carlo Alvino. Il direttore di Tv Luna ha pubblicato l’indiscrezione di mercato sul suo profilo Twitter. 

Intanto si attendono notizie in merito alla ripresa del campionato. Oltre alla data ipotizzata del prossimo 4 maggio anche domenica 31 maggio, evoluzione pandemica permettendo, si potrebbe ripartire con le gare di serie A.