Clamorosa sconfitta casalinga ieri per il Benevento, sconfitto dello Spezia. I liguri espugnano il Vigorito e vincono la sfida salvezza con i sanniti 3-0. I padroni di casa hanno pagato le tante disattenzioni in campo, spesso costretti a rincorrere senza riuscire ad intercettare le idee di gioco di Ricci e compagni. Quarto ko di fila, invece, per il Benevento di Pippo Inzaghi che rimane a quota 6 in graduatoria.


I Liguri si sono portati in vantaggio nel primo tempo con Pobega alla mezzora. Il Benevento reagisce ma è sfortunato: la conclusione di Lapadula si stampa sul palo. Nella ripresa una doppietta di Nzola, decisivo, è andato a segno nel giro di cinque minuti chiude la partita.