Libertà e sensualità con gli artisti internazionali del Cabaret Bizarreunica data a Napoli al Lanificio 25 

Torna, per un’unica data a Napoli, venerdì 28 aprile dalle 21 al Lanificio 25, un tenebroso cabaret in una notte di magia e decadenza. Cabaret Bizarre, presentato nella ‘città del sole’ in collaborazione con il BCN – Burlesque Cabaret Napoli, è in assoluto il primo underground-Circus-Freakshow e Cabaret trasgressivo in Europa.

Caratterizzato dalla libertà di espressione, dalla sensualità e dalla fantasia, Cabaret Bizzarre si ispira alle figura e all’opera di Federico Fellini e Bertolt Brecht, è un vecchio baraccone da fiera, un paese delle meraviglie erotico, un sogno buio dove mirabolanti e rocambolesche avventure sono possibili.

In scena artisti internazionali: Attilio Reinhardt (Milano), Missy Macabre (Londra), Curly Gumbo Lee (Lausanne), Sior Mirkaccio (Roma), Guru The Mago (Roma), Sery Page(Napoli), la selezione musicale è a cura di Fabrice Noir (Basilea).

Le origini di questo mondo bizzarro che compone il Cabaret Bizarre hanno radici nel cabaret di Weimar, una forma di spettacolo sviluppatasi verso la fine degli anni ’20 in Germania, caratterizzato da uno stile grottesco, edonista e decadente, dove circolavano idee liberali e nuove forme di espressione e di avanguardia.

Ad accogliere il Cabaret Bizarre è l’antico Lanificio borbonico, sito di archeologia industriale, adiacente alla storica Porta Capuana, in uno dei quartieri di Napoli più ricco di monumenti e tradizioni.

Cabaret Bizarre – La Luna / The Moon

Venerdì 28 aprile, Apertura: ore 21:00 – Inizio Show: ore 22:30

Lanificio 25, Piazza Enrico de Nicola, 46 (NA)

Infoline: 081 6582915