L’emozione più grande è stata sicuramente quella di condividere il palcoscenico con tre ragazzi guariti dal cancro. Non c’è testimonianza migliore che raccontare, attraverso i loro occhi e le loro parole, l’impegno della ricerca. Anche Buonissimi ci aiuta a credere fermamente che si può guarire! E poi dico grazie, grazie a tutti, a chi ci sostiene sempre, a chi ha fatto sentire la sua presenza pur non potendo esserci, a chi lunedì sera ha scelto di festeggiare la vita con noi, in uno scenario meraviglioso, in compagnia di tantissimi chef che hanno apprezzato la nostra iniziativa, ma anche la nostra città, promettendoci già che l’anno prossimo saranno dei nostri!“, queste le parole di gioia della presidente Annamaria Alfani l’anno scorso dopo il successo della II edizione di “Buonissimi”, e che annunciano il nuovo appuntamento sul mare per trascorrere una serata speciale, che unisce il food ad una buona causa: la lotta contro il cancro pediatrico.

Lunedì 24 giugno dalle 19 le Rocce Rosse del Lloyd’s Baia Hotel di Vietri sul Mare sono pronte ad accogliere la III edizione di Buonissimi, l’evento benefico ideato e promosso dall’Associazione Oncologia Pediatrica e Neuroblastoma – OPEN Onlus, con il sostegno della Fondazione Giuseppe Marinelli, dedicato alle eccellenze enogastronomiche del Mediterraneo per nutrire la ricerca scientifica.
In attesa di scoprire quali saranno gli ospiti di questa terza edizione, il volto tv Veronica Maya, che in occasione del suo matrimonio ha scelto di “dedicare” le bomboniere all’Associazione OPEN, ha già confermato la sua presenza al charity event. Accanto a lei, anche l’amico Pippo Pelo tornerà per raccontare il parterre dei grandi ospiti, questa volta con Adriana Petro, a consacrare l’energia e la dirompente allegria che contraddistingue da tempo la coppia che anima le mattinate di Radio Kiss Kiss.
E poi oltre 2500 metri quadri sea front ospiteranno oltre 140 realtà tra chef stellati, pizzerie, friggitorie, pasticcerie, gelaterie, cocktail bar e consorzi di tutela del vino della Campania. Anche quest’anno Buonissimi sarà una festa in nome della vita che nel cibo trova nutrimento ed attraverso il cibo dona speranza.
Oltre ad un profumatissimo tour nel food, come ogni festa che si conviene, Buonissimi sarà una lunga notte sotto le stelle da trascorre in compagnia di amici e musica targata prima Quisisona Band e poi Mario Nicastro.
Con questa terza edizione si conclude la raccolta fondi per il progetto triennale di ricerca scientifica “La Biopsia Liquida nei bambini malati di tumore” al quale con l’edizione 2017 e 2018 sono stati già destinati 151.670,00 euro. 
La sfida è quella di superare le cifre raccolte negli scorsi anni in una gara di solidarietà che ha un sapore gourmet.
Per partecipare basta una donazione di 80 euro anche direttamente al botteghino delle Rocce Rosse.