Il 2018 sarà un anno importante per il Monte  Nuovo, il monte più giovane d’Europa che si trova a Pozzuoli, Lucrino. Infatti il 29 settembre compirà la bellezza di 480 anni. La sua nascita è stata narrata da numerosi autori e sono tante le testimonianze raccolte dalle persone che abitavano alle Tripergole, proprio a ridosso della zona dove oggi sorge il Monte.
Le Terme Stufe di Nerone, ogni anno dedicano la copertina del cofanetto regalo ad un soggetto storico-artistico-naturalistico-culturale dei Campi Flegrei, e quest’anno il soggetto principale sarà proprio il Monte Nuovo. In questa maniera si vuole ricordare l’evento traumatico che scosse e sconvolse il territorio e da cui nacque il Monte che oggi in tanti ammiriamo.
Il Monte Nuovo oggi è un’oasi naturalistica del WWF, visitabile tutti i giorni. Tramite dei percorsi e sentieri più o meno semplici, è possibile arrivare fin sopra il cratere e ammirare lo splendido panorama che si apre davanti a noi. E’ uno spettacolo incredibile. In più lungo il sentiero è possibile ammirare la bellezza della natura come ad esempio il sentiero dei corbezzoli che ad inizio ottobre offre uno scenario di colori molto bello. Basta attrezzarsi con buone scarpe da trekking e acqua. All’ingresso c’è anche un’area pic-nic dove semplicemente godersi una “marenna” nella natura e pace del luogo.
Questo è l’obiettivo delle Terme Stufe di Nerone: far conoscere lo splendido territorio dei Campi Flegrei e le innumerevoli risorse (archeologiche, storiche, culturali, gastronomiche) che offre. Perchè è indiscutibile che un territorio con queste potenzialità merita di essere promosso e fatto conoscere! Campi Flegrei: un territorio da scoprire.”