Il Pocho perseguitato … dai ladri! Chissà se ora Ezequiel Lavezzi sarà convinto di voler restare a Parigi dopo la disavventura di qualche giorno fa, quando di ritorno dal Qatar ha trovato la casa svaligiata. Così, dopo la delusione per la sconfitta a Doha contro il Real Madrid per 1-0, l’argentino è stato vittima di un furto.

Ma non è la prima volta, infatti analoga disavventura gli è capitata quando giocava nel Napoli. Quella volta vittima era stata la sua compagna, a cui avevano portato via un orologio Rolex. La modella argentina Yanina Screpante, che poco dopo su Twitter si era sfogata: “E poi dicono che in Argentina c’è insicurezza….Napoli città di mer….mi hanno rubato l’orologio a mano armata!”. Immediata la risposta di alcuni napoletani: “Napoli non è una città di m…. Poteva succederti ovunque. Modera le parole. Solo a Napoli il tuo fidanzato è un Dio”.

A proposito dell'autore

Post correlati