“Il patrimonio dei borghi e dei piccoli comuni”

Si è svolto venerdì 27 marzo presso il centro sociale di Morigerati, nel basso Cilento, il convegno “Il patrimonio dei borghi e dei piccoli comuni”

La valorizzazione del nostro patrimonio culturale deve diventare un’opportunità di sviluppo sostenibile attraverso una concreta politica di investimenti e questa nuova stagione non deve riguardare solo le “città d’arte” o i “grandi attrattori”, ma i numerosissimi piccoli comuni, i borghi, ricchi della propria storia, delle tradizioni e della buona volontà di chi vive e crede in questi luoghi.

Questa iniziativa, organizzata dal Gruppo Consiliare PD, dalla Consigliera Regionale Anna Petrone, vuole puntare l’attenzione proprio su questi centri, definiti minori, quasi sempre posizionati in aree interne, nella convinzione che proprio questi borghi e le loro ricchezze possono diventare volano di sviluppo e di traino per l’intero territorio.
Lo scopo del convegno era quello di dimostrare come le esigenze del turismo, della valorizzazione e della tutela possano interagire efficacemente. Il crescente mercato del turismo può essere la spinta propulsiva per recuperare edifici, storie e paesaggi, evitando il fenomeno dell’abbandono preservando la nostra memoria.

I relatori, secondo le loro differenti professionalità, hanno voluto fornire agli amministratori locali, alle associazioni ed a tutti gli interessati, le varie opportunità che attraverso la nuova programmazione dei fondi comunitari possono cogliersi e diventare fonte di ripresa propulsiva verso uno sviluppo economico e sociale per l’intero territorio.

Sono intervenuti: Cono D’Elia, Sindaco di Morigerati
Enzo Quagliano, esperto in fondi europei e sviluppo territoriale
Monica Viscione, archeologa ed esperta in gestione economica dei Beni Culturali
Luisa Cavaliere, autrice di “Sotto la giacaranda in fiore. Racconti, fantasie e ricordi dal Cilento”
ha concluso: Anna Petrone, Consigliera Regionale membra VI Commissione Istruzione e Cultura, Ricerca scientifica, Politiche sociali.