Tra gli avvocati napoletani è scattata la corsa al bonus da 600€: in 15 mila, infatti, hanno fatto richiesta attraverso la Cassa forense per poter accedere al Reddito messo a disposizione una tantum dal Governo. La domanda per ottenere la misura di sostegno economico per l’emergenza coronavirus, è stata presentata dal 56% degli oltre 28mila iscritti alla Cassa (più di uno su due), appartenenti ai sette tribunali della zona: Napoli, Torre Annunziata, Nola, Aversa-Napoli Nord, Santa Maria Capua Vetere, Avellino e Benevento.

Questi numeri si riferiscono alle domande pervenute tra mercoledì primo aprile e giovedì 2, e prevalentemente per la categoria dei professionisti con reddito fino a 35mila euro annui. La seconda fascia, invece, è riservata ai redditi fino a 50 mila euro. In tutta Italia si è arrivati a circa 110mila domande, ben 74mila delle quali partite solo il primo giorno. E il termine scadrà solo a fine mese.