La Procura di Napoli entra in un campo rom e stacca gli allacci abusivi alla rete elettrica, è successo nel campo in via Cupa Perillo, a Napoli. Complessivamente sono stati rimossi oltre 7 quintali di cavi elettrici. Il blitz è stato condotto congiuntamente dai carabinieri e dalla Polizia Municipale di Napoli. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili Urbani che hanno staccato i cavi abusivamente allacciati alla rete elettrica di scuole, ripetitori di telefonia mobile e alle cabine Enel.

Assunta Lutricuso