Un 69enne è stato arrestato la notte scorsa a Benevento, colto in flagranza dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, mentre tentava di rubare all’interno della piscina comunale.  L’uomo, residente in città e già noto alle forze dell’ordine, ha diversi precedenti. Durante pattugliamenti notturni, gli agenti hanno notato il ladro a bordo della propria auto in contrada Capodimonte, mentre usciva dalla struttura scavalcando la recinzione perimetrale metallica.

Accortosi dei poliziotti l’uomo, ha tentato di fuggire ma è stato bloccato dai militari. Il malvivente è stato fermato con due sacchetti all’interno dei quali era contenuta la refurtiva: un Monitor da PC da 20”; un personal computer portatile da 14”; prodotti alimentari come bottiglie di succhi di frutta, olio e alcune confezioni di cioccolato ed altri prodotti tipo snack verosimilmente asportati dal distributore automatico presente all’interno della struttura sportiva.