La sospensione dell’attività di un bar di via Chiaia a Napoli è stata comminata dal Questore di Napoli, su proposta del commissariato San Ferdinando. Il titolare e una dipendente del bar sono stati denunciati per somministrazione di bevande alcoliche a minori. Il locale si trova in vicoletto Belledonne.

E’ successo lo scorso settembre, in due diverse occasioni, che sono state somministrate bevande alcoliche ad alcune minori di 16 anni, in un caso una tredicenne e successivamente ad una quattordicenne. Il locale, inoltre, già lo scorso giugno era stato destinatario di un provvedimento di chiusura della durata di 7 giorni poiché nel febbraio scorso si era verificato un episodio analogo.