Una nuova cabinovia Sorrento – Sant’Agata, che collegherà la cittadina costiera ad una delle frazioni turistiche più ambite del comune lubrense potrebbe essere presto realizzata. Nell’ambito del Protocollo di Intesa per l’attivazione delle azioni finalizzate all’attuazione del programma di interventi di mobilità sostenibile nelle Costiere Amalfitana e Sorrentina, la Regione Campania, attraverso l’ACaMIR – Agenzia Campana per la Mobilità, le Infrastrutture e le Reti, ha indetto una procedura aperta per l’affidamento dei servizi di ingegneria ed architettura per la redazione del Progetto di Fattibilità Tecnica Economica della Funivia che collegherà Sant’Agata sui due Golfi, nel Comune di Massa Lubrense e Sorrento presso la stazione EAV.

“Esprimo grande soddisfazione per l’indizione del bando per la redazione del progetto di fattibilità tecnica economica della Funivia Sorrento-Sant’Agata – ha dichiarato il sindaco di Massa Lubrense Lorenzo Balducelli –. La funivia tra Sorrento e Sant’Agata ha una enorme valenza sul piano turistico e per la mobilità dei nostri concittadini e sarà un volano di sviluppo non solo per Sant’Agata ma per l’intero Comune di Massa Lubrense. Ringrazio il Comune di Sorrento con il sindaco Giuseppe Cuomo per il lavoro sinergico che insieme stiamo compiendo”.

L’importo complessivo posto a base di gara è di € 296.200,00 (al netto di IVA ed oneri), mentre il termine di scadenza per la presentazione delle offerte è stato fissato al 09.10.2019, alle ore 13:00. Il bando di gara è stato trasmesso alla GUCE in data 31.07.2019 e pubblicato sulla GURI in data 05.08.2019. La procedura verrà espletata in modalità completamente telematica, attraverso la piattaforma di e-procurement denominata “Piattaforma” disponibile al seguente indirizzo web: https://acamir-appalti.maggiolicloud.it/PortaleAppalti/it/homepage.wp?actionPath=/ExtStr2/do/FrontEnd/Bandi/view.action¤tFrame=7&codice=G00015