Una bella iniziativa che parte dal Sud: i frutti di Solidarity PASS sono maturi

Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna. Parte da queste sei regioni del Sud il progetto Solidarity PASS (la Prossimità per l’Autonomia dei Soggetti Svantaggiati) realizzato dalla Società di San Vincenzo De Paoli con il sostegno della Fondazione CON IL SUD, nell’ambito del Bando Volontariato – Reti Nazionali 2015.

Proprio nelle zone dove si crede, spesso erroneamente, che il tessuto sociale sia più sfilacciato e meno fertile, dopo mesi di incontri, confronti, formazione e sperimentazione, sono già stati attuati moltissimi progetti. E così quella che è nata come un’idea innovativa e coraggiosa è diventata realtà. Una realtà di successo potenzialmente in grado di influenzare tutto il resto d’Italia.

Tra le molteplici innovazioni introdotte, quella che desta maggiore attenzione è senz’altro la Banca del Tempo, uno strumento attraverso il quale è possibile dedicare un giorno, o anche un’ora soltanto del nostro tempo scegliendo l’iniziativa di volontariato più vicina alla propria casa: “Scelgo l’attività che preferisco svolgere – ha dichiarato Monica Galdo, responsabile del progetto – quella in cui io mi trovo più a mio agio e sento di potermi realizzare meglio, perché per fare del bene agli altri bisogna partire da sé stessi”.

Visitando le pagine del sito web https://bdtsanvincenzo.it/ è possibile sfogliare le varie proposte presenti nella sezione “volontario per un giorno” e scegliere da dove iniziare. Chi desidera dedicare un po’ del proprio tempo potrà compilare un “profilo di competenza” e rendersi disponibile per qualche ora. Anche una soltanto. Basta indicare disponibilità e orari tra le preferenze.

Così la distribuzione del pane invenduto, la raccolta di indumenti, il corso di italiano e l’ambulatorio solidale, insieme a tantissime altre iniziative messe in atto dai volontari della Società di San Vincenzo De Paoli, diventano un nuovo modo per farsi prossimi a chi vive una vita meno fortunata. Un’occasione per fare emergere le potenzialità di quelle persone che hanno perso il coraggio di agire da soli, ma che con il nostro sostegno, possono riconquistare speranza e fiducia, anche in loro stessi.

Solidarity PASS è un programma ambizioso, in cui i vincenziani credono molto, e che serve a rigenerare capacità e risorse per portare avanti ancora più efficacemente la lotta alla povertà ed il contrasto all’esclusione.