I carabinieri della forestale questa mattina hanno scoperto e sequestrato un’area di mille metri quadrati, dove erano stati stoccati illecitamente rifiuti, nei pressi dell’ex Italsider di Bagnoli.

Durante normali controlli i militari hanno fermato due camion che trasportavano i rifiuti e dall’ispezione effettuata è emerso che il materiale trasportato non era quello riportato nella documentazione in possesso dei due autisti, che sono stati denunciati. I camion sono stati fatti rientrare nell’area ex Italsider di Bagnoli, dove i carabinieri forestali hanno verificato che i rifiuti stoccati e quelli trasportati corrispondevano.

E’ intervenuto il personale dell’ARPAC per i campionamenti dei rifiuti, impregnati di idrocarburi e di altre sostanze, e poi è scattato il sequestro dei due camion, oltre che dell’area e della documentazione. Il rappresentante legale dell’azienda di trasporto e quella di stoccaggio sono stati denunciati per gestione illecita di rifiuti speciali pericolosi e trasporto illecito. 

A proposito dell'autore

Post correlati