Questa mattina a Bagnoli è arrivato Così il ministro per il Mezzogiorno Giuseppe Provenzano che, accompagnato dal sindaco di Napoli Luigi De Magistris ha fatto visita all’ex area Italsider di Bagnoli dove sono partite le operazioni di bonifica.

Oggi dopo 25 anni sento di dire ai cittadini di Napoli, di Bagnoli e di tutto il Sud: scusate il ritardo, ma oggi partono le bonifiche“, ha commentato il ministro.

La rigenerazione dei suoli dell’area prevede la bonifica dai materiali inquinanti, i metalli pesanti, l’amianto ma anche la depurazione dell’acqua che passa attraverso il terreno inquinato portando poi con sé i materiali tossici.