Dopo la bocciatura dell’assestamento di bilancio dei giorni scorsi, il Comune di Aversa, nel casertano, sarà commissariato. Finisce l’esperienza amministrativa del sindaco Alfonso Golia, Pd, eletto un anno fa.

Un pezzo di maggioranza ha votato contro di noi insieme all’opposizione mettendo fine a questa esperienza di risanamento appena avviata e di cambiamento per la nostra città – spiega Golia –. In questo momento non provo tristezza per quello che è stato e per quello che è successo, provo solo un grande dispiacere per la nostra amata città che ora resta senza una guida dinanzi con tutte le conseguenze che ne derivano”.