Il Tribunale di Avellino con sentenza n.9/20 RG 209/19 ha condannato l’ASL Avellino ha pagare oltre 18mila euro per la mancata erogazione del trattamento ABA Linee Guida 21 a un minore E.R. di Avellino, per 12 ore settimanali fino all’età di 10 anni e sei mesi (833€ al mese) per le spese sostenute dai genitori negli anni 2018/2019”: così Sergio Canzanella Direttore dell’Osservatorio Regionale per il Monitoraggio dei Disturbi dello Spettro Autistico in Campania.

”Un grazie agli avvocati e ai giudici – conclude Canzanella –  sono oltre 300 le sentenze in Campania emesse dai Tribunali nel 2019 a favore delle famiglie a cui sono state riconosciute le spese sostenute per i minori per il metodo ABA. Mi auguro che il Presidente De Luca dopo l’emergenza COVID-19 faccia approvare al più presto una legge a favore dei ragazzi autistici e delle loro famiglie”.